loading ...

Compagnia: COMPAGNIA TEATRALE MASANIELLO

Indirizzo: VIA PALMIERI 25 - TORINO 10138 TO
Telefono: 011/3292894
Cellulare: 339/7935120
Fax: 011/3292894
Referente: CONSIGLIA MARIA RUGGIERO
Indirizzo: VIA FILADELFIA 156 - TORINO 10137 TO
Telefono: 011/3292894
Fax: 011/3292894
La Compagnia Teatrale Masaniello è nata nel 2000 tra un gruppo di persone (tutte con pregresse esperienze di teatro), fermamente legate fra di loro dall’amore per il teatro napoletano di Eduardo De Filippo.. E’, infatti, al grande autore partenopeo che il gruppo si ispira, tanto che del medesimo, nel corso di questi anni, ha già portato in scena alcune delle più autorevoli e divertenti commedie, quali: ”LA FORTUNA CON L’EFFE MAIUSCOLA”, “UOMO E GALANTUOMO”, “NON TI PAGO” e “NATALE IN CASA CUPIELLO”, riscuotendo - ovunque - nel corso delle innumerevoli repliche, per le proprie interpretazioni attente e scrupolose, apprezzamenti e consensi sia da parte della critica che da parte del pubblico accorso sempre molto numeroso. Oggi alla sede di Torino, la Compagnia Masaniello risulta essere fra le più accreditate nel suo genere, tanto da guadagnarsi la stima di Luca De Filippo, figlio dell’indimenticabile maestro, il quale ad ogni debutto invia, per iscritto, i famosi “in bocca al lupo”al gruppo. Capeggiata da Alfonso Rinaldi, che cura anche la regia delle opere messe in scena, la Masaniello è composta da oltre venti persone tra attori, tecnici, macchinisti e truccatrici, quasi tutti di origini campane o comunque meridionali, da tempo trapiantati a Torino. Nel corso di questi anni la Masaniello ha partecipato ai più importanti cartelloni di teatro non professionistico sia nell’ambito locale che nazionale, ed ha avuto, così, la possibilità di calcare in più occasioni innumerevoli palcoscenici, per lo più riservati esclusivamente ai professionisti quali l’“Erba”, il “Carignano”, il “Piccolo Regio”, il “Gobetti”, il “Colosseo”, il “Nuovo”, il “Cardinal Massaia”, il ”Monterosa”e l’ ”Esedra” di Torino, quindi il ”Superga” di Nichelino, il “Matteotti” di Moncalieri, il “della Concordia” di Venaria e, in occasione di festivals e/o rassegne a premi, il Lauro Rossi di Macerata (3 volte), il “Colonna” di Brescia, il “G. Rossini” di Pesaro (3 volte), l’ ”Historic 73” di Taranto, il “dei Concordi” di Acquaviva di Montepulciano (Siena), l’ “Auditorium Don Bosco” di Laives (Bolzano) e il ”Kulturni Dom” di Gorizia